Giappone, cresce surplus partite correnti a febbraio

(Teleborsa) – Sale il surplus delle partite correnti del Giappone a febbraio a causa del crollo delle importazioni, che ha fatto impennare l’avanzo commerciale. Secondo il Ministero delle Finanze giapponese (MOF), l’avanzo delle partite correnti si è attestato a 3.169 miliardi di yen, in forte aumento rispetto agli 612 miliardi del mese precedente e contro i 2.613 miliardi dello stesso mese del 2019.

La bilancia primaria (redditi da investimenti all’estero) evidenzia un surplus di 2.079 miliardi di yen, in leggero aumento dai 2.039 miliardi dell’anno prima.

La bilancia commerciale di beni e servizi chiude con un surplus di 1.230 miliardi di yen, contro il disavanzo di 645 miliardi di febbraio 2019, a fronte di un aumento delle esportazioni a 6.332 miliardi di yen (+0,4%) ed una flessione delle importazioni a 4.965 miliardi (-14,6%).

(Foto: Mj-bird CC BY-SA 3.0)

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Giappone, cresce surplus partite correnti a febbraio