Giappone, c’è meno fiducia tra i consumatori

(Teleborsa) – Peggiora l’indice della fiducia dei consumatori giapponesi dopo il recupero di fine 2015.

Nel mese di febbraio, secondo quanto comunicato dall’Istituto di ricerca economica e sociale del Cabinet Office giapponese, l’indicatore si è attestato a 40,1 punti in calo rispetto ai 42,5 di gennaio.

L’indice resta anche al di sotto dei 50 punti, evidenziando un clima ancora negativo.

Il dato è nettamente peggiore delle attese degli analisti che si attendevano una conferma a 42,5 punti.

Giappone, c’è meno fiducia tra i consumatori