Gesac ricorre al Consiglio di Stato per aeroporto Salerno

(Teleborsa) – Gesac, società di gestione degli aeroporti di Napoli e Salerno, sta definendo il ricorso al Consiglio di Stato finalizzato a richiedere l’annullamento della decisione dei giudici del Tribunale Amministrativo di Salerno dello scorso 24 febbraio, che, in pratica, hanno accolto le istanze presentate da 13 cittadini residenti nelle vicinanze dello scalo salernitano.
Una decisione che ostacola i piani di sviluppo del sistema aeroportuale unico campano. Anche la Regione Campania, come ha confermato il presidente della commissione Trasporti, Luca Cascone, si è detta pronta a schierarsi al fianco di Gesac, costituendosi parte civile.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Gesac ricorre al Consiglio di Stato per aeroporto Salerno