GESAC premiata per l’archeologia in aeroporto

(Teleborsa) – GESAC, società di gestione dell’aeroporto di Capodichino, è stata premiata a Milano nell’ambito della quinta edizione del Premio Cultura + Impresa, ricevendo la menzione speciale per la sezione Produzioni culturali d’impresa con “Il percorso archeologico nell’aeroporto di Napoli”.

Il premio è stato consegnato ad Alessandro Fidato, Chief Operation Officer di GESAC, per aver creato un percorso scultoreo unico con statue originali in aeroporto, promuovendo e valorizzando il territorio.

Il percorso, allestito in collaborazione con la Soprintendenza Archeologica della Campania, è stato inaugurato a marzo 2017.

Il leit motiv dell’itinerario archeologico è quello del viaggio associato al volo in quanto le opere prescelte (statue originali provenienti dal Museo Archeologico Nazionale di Napoli e dal Museo Archeologico di Capua e alcune copie certificate) e posizionate all’interno delle aree aeroportuali rappresentano delle divinità alate.

GESAC premiata per l’archeologia in aeroporto