Germnia, commercio in frenata anche a ottobre

(Teleborsa) – Anche ad ottobre le famiglie tedesche hanno speso meno, confermando una fase di rallentamento del commercio al dettaglio e dell’economia tedesca. 

Nel periodo in esame il commercio al dettaglio ha registrato un decremento dello 0,4% in termini reali, contro il dato invariato del mese precedente, risultando nettamente inferiore alle stime degli analisti, che indicavano un aumento dello 0,4%.

La variazione annua è risultata positiva del 2,1% in termini reali, ma inferiore al 3,5% del mese precedente ed al 2,9% atteso.

In termini nominali, il commercio non ha evidenziato variazioni su mese ed ha riportato un aumento del 2,4% su anno, secondo i dati diffusi dall’Ufficio Federale di Statistica tedesco (DESTATIS).

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Germnia, commercio in frenata anche a ottobre