Germanwings (Gruppo Lufthansa), sciopero 3 giorni di personale cabina

(Teleborsa) – Acque agitate all’interno del Gruppo Lufthansa. Sciopero di tre giorni da oggi lunedì 30 dicembre 2019 del personale di cabina della compagnia aerea Germanwings (appunto del Gruppo Lufthansa), nata nel 1997 come ramo low cost di Eurowings e poi dalla primavera 2016 assorbita per fusione dalla casamadre. Anche se Germanwings continua a gestire 30 dei 140 aerei Eurowings che tuttavia volano con i suoi vecchi codici di volo

L’astensione dal lavoro interessa così di fatto circa 180 voli Eurowings prevalentemente nazionali su circa 1.200 programmati durante il periodo di Capodanno. La scorsa settimana il sindacato UFO aveva indetto l’agitazione dopo non essere riuscito a risolvere una disputa sul lavoro di lunga data con Lufthansa.

Ulteriori azioni di sciopero potrebbero essere annunciate dopo il 2 gennaio, ha affermato il sindacato in una nota. Eurowings ha dichiarato che “continuerà a fare tutto il possibile per ridurre al minimo l’impatto sui passeggeri”.

Un aereo Germanwings il 24 marzo 2015 fu tristemente protagonista di un drammatico “incidente” quando un Airbus A320 volo 9525 Barcellona-Dusseldorf si schiantò contro una montagna nella regione dell’Alta Provenza, in Francia, causando la morte di tutte le 150 persone a bordo (144 passeggeri, 2 piloti e 4 membri dell’equipaggio). Le indagini hanno accertato che l’incidente fu causato volontariamente dal copilota, Andrea Lubitz, sofferente di stato depressivo.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Germanwings (Gruppo Lufthansa), sciopero 3 giorni di personale cabina