Germania, tonfo della produzione a gennaio

(Teleborsa) – Brusca frenata per l’industria tedesca a inizio 2020. Secondo l’Ufficio di statistica tedesco Destatis, nel mese di gennaio, la produzione industriale ha evidenziato un pesante calo del 3,5% dopo il +1,2% di dicembre (dato rivisto da +1,1%).

Il dato risulta peggiore anche delle stime degli analisti che avevano previsto un calo marginale dello 0,2%. Su base annua si evidenzia una contrazione del 6,8% dopo il -2,5% di dicembre.

Il dato che esclude l’energia e le costruzioni registra una discesa del 2,9%. La produzione di energia è salita del 2%, mentre quella nelle costruzioni è crollata del 8,7%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Germania, tonfo della produzione a gennaio