Germania, prezzi produzione si stabilizzano a giugno

(Teleborsa) – Prezzi alla produzione in via di stabilizzazione in Germania a giugno, dopo i forti cali registrati nei mesi precedenti, a causa delle ripercussioni della crisi da coronavirus.

Secondo l’Ufficio Federale di Statistica tedesco, i prezzi all’industria del mese di giugno hanno registrato un decremento annuo dell’1,8% dopo il -2,2% del mese precedente. Il dato è leggermente peggiore del consensus (-1,6%).

Su base mensile, però, i prezzi non hanno segnato alcuna variazione, dopo il -0,4% di maggio, anche se le attese indicavano un +0,4%.

I prezzi dell’energia hanno registrato un incremento del 5,5% su mese ed un decremento del 6,2% rispetto allo stesso mese del 2019 a causa del crollo delle quotazioni petrolifere (-20,5%).

I prezzi all’ingrosso sono risaliti con più decisione, su base mensile +0,6% dopo il -0,6% di maggio), portando la variazione tendenziale a -3,3% dal -4,3% del mese precedente.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Germania, prezzi produzione si stabilizzano a giugno