Germania, prezzi produzione ancora in calo e peggio delle attese

(Teleborsa) – Prezzi alla produzione ancora in decelerazione in Germania a maggio, nonostante la ripresa dell’attività post lockdown, che non si è rioflettuta sui prezzi.

Secondo l’Ufficio Federale di Statistica tedesco, i prezzi all’industria del mese di maggio hanno registrato un decremento annuo del 2,2% dopo il -1,9% del mese precedente. Il dato è leggermente peggiore del consensus (-2,1%).

Anche su base mensile, i prezzi hanno segnato una variazione negativa dello 0,4%, dopo il -0,7% di aprile, e si confrontano con un -0,3% atteso.

I prezzi dell‘energia hanno registrato un calo dell’1,2% su mese ed un decremento del 7,9% rispetto allo stesso mese del 2019 a causa del crollo delle quotazioni petrolifere (-27,5%).

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Germania, prezzi produzione ancora in calo e peggio delle attese