Germania, prezzi ingrosso settembre +13,2% a/a. Ai massimi dal 1974

(Teleborsa) – In accelerazione a settembre i prezzi all’ingrosso in Germania, che registrano un incremento dello 0,8% su base mensile dopo il +0,5% di agosto.

Lo annuncia l’Ufficio Federale di Statistica tedesco (Destatis), secondo cui i prezzi all’ingrosso su base annuale sono saliti del 13,2% dopo il +12,3% del mese precedente. Si tratta del tasso più elevato dal giugno 1974, dopo la prima crisi petrolifera (+13,3% rispetto a giugno 1973).

“Gli elevati tassi di variazione dei prezzi all’ingrosso nel confronto annuale derivano dall’aumento dei prezzi delle materie prime e dei prodotti intermedi, nonché da un effetto base dovuto ai livelli dei prezzi molto bassi l’anno scorso nel contesto della pandemia”, commenta Destatis.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Germania, prezzi ingrosso settembre +13,2% a/a. Ai massimi dal 1974