Germania, prezzi dell’industria ancora già a causa dell’energia

(Teleborsa) – Prezzi ancora in deciso calo nell’industria, a causa di un costo degli imput (materie prime ed energia) in persistente calo. I prezzi alla produzione in Germania hanno decelerato ancora il passo a settembre rispetto al mese precedente.

Secondo l’Ufficio Federale di Statistica tedesco, i prezzi alla produzione sono scesi dello 0,2% a livello mensile, dopo il -0,1% di agosto, risultando leggermente sotto le attese degli analisti che avevano previsto un recupero pari a +0,2%.

Rispetto allo stesso mese dell’anno precedente i prezzi hanno segnato invece una diminuzione dell’1,4%, leggermente inferiore al -1,6% di agosto, ma più forte del -1,2% atteso dagli analisti.

I prezzi dell’energia hanno registrato ancora un forte calo del 5,2% rispetto al 2015, così l’indice dei prezzi alla produzione depurato della componente energetica avrebbe evidenziato una contrazione dello 0,1%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Germania, prezzi dell’industria ancora già a causa dell’e...