Germania, peggiorano le condizioni economiche

(Teleborsa) – Peggiorano le aspettative di crescita dell’economia tedesca. A giugno, l’indice ZEW, un indicatore anticipatore del sentiment dell’economia nei prossimi mesi, scivola bruscamente a -16,1 punti rispetto al -8,2 di maggio. Il dato, elaborato dall’Istituto di ricerca tedesco ZEW Institute, risulta anche peggiore delle attese degli analisti che avevano stimato una discesa fino a -14 punti.

“La recente escalation nella disputa commerciale con gli Stati Uniti, nonché i timori sul nuovo governo italiano che perseguono una politica che potenzialmente destabilizza i mercati finanziari hanno lasciato il segno sulle prospettive economiche per la Germania. Inoltre, l’industria tedesca ha riportato dati peggiori del previsto per esportazioni, produzione e ordini in entrata, nel mese di aprile. Di conseguenza, le prospettive economiche per i prossimi sei mesi sono peggiorate considerevolmente” – ha commentato il professor Achim Wambach, presidente del ZEW.

In peggioramento anche l’indice relativo al sentiment sulla situazione economica attuale, sceso a 80,6 punti (87,4 punti nel mese precedente). Anche questo indicatore appare al di sotto delle stime degli economisti (85 punti).

L’indice del clima relativo alla Zona Euro parallelamente è crollato a -12,6 punti dai +2,4 precedenti e contro i +0,1 punti previsti dal mercato.

Germania, peggiorano le condizioni economiche