Germania, peggiora meno del previsto l’indice del sentiment IFO

(Teleborsa) – Piccola battuta d’arresto per le condizioni economiche in Germania, segnalato dall’indice IFO sul sentiment degli affari, ma il pessimismo domina soprattutto lo scenario futuro, a causa degli effetti differiti della Brexit.

Secondo i dati diffusi dall’IFO Institute, l’omonimo indice si è attestato a 108,3 punti, in calo rispetto ai 108,7 del mese precedente, ma superiore alle attese degli analisti che stimavano un calo più marcato fino a 107,5.

L’indicatore ora include anche l’esito del referendum britannico sulla Brexit, che infatti ha peggiorato la componente prospettica dell’indice, lasciando invariata quella attuale.

Il sottoindice relativo alle condizioni attuali è salito a 114,7 punti da 114,6, superando le attese (114), mentre l’indice sulle aspettative è peggiorato a 102,2 punti dai 103,1 precedenti, risultando però sopra il consensus (101,2).

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Germania, peggiora meno del previsto l’indice del sentiment IFO