Germania, nel 2015 l’inflazione scivola sui minimi degli ultimi sei anni

(Teleborsa) – Rallentano la corsa con una brusca frenata i prezzi al consumo in Germania nel 2015 a causa del crollo del prezzo del petrolio. L’inflazione è scesa dello 0,3% dal +2,1% del 2011, attestandosi sui livelli più bassi dal 2009 quando si registrò proprio un +0,3%. Tale risultato si deve principalmente al forte calo registrato dai prezzi dei prodotti energetici, scesi nell’anno del 7% rispetto al -2,1% del 2014.
Al netto dei prezzi energetici, l’inflazione è salita dell’1,1% nel 2015.

Molto lontano il target del 2% della BCE.

Nel mese di dicembre, invece, l’inflazione in Germania ha mostrato un aumento dello 0,3% su anno, risultando inferiore al +0,4% di novembre. Variazione negativa, invece, per i prezzi al consumo su base mensile -0,1%. Entrambe i dati sono in linea con la stima preliminare e con le aspettative degli investitori.

Germania, nel 2015 l’inflazione scivola sui minimi degli ultimi sei anni
Germania, nel 2015 l’inflazione scivola sui minimi degli ultimi ...