Germania, l’Istituto IFO segnala un nuovo aumento del sentiment degli affari

(Teleborsa) – Migliorano più delle attese le condizioni economiche in Germania, segnalate dall’indice IFO di marzo, che si rafforza ancora, segnalando un recupero del sentiment nel mondo degli affari. L’indicatore si porta così ai massimi da inizio 2011.

Secondo i dati diffusi dall’IFO Institute, l’omonimo indice si è attestato a 112,3 punti, mostrando un aumento rispetto ai 111 del mese precedente (in linea con la prima lettura). Sorpresi positivamente gli analisti che avevano indicato un livello stabile a 111 punti.

Il sottoindice relativo alle condizioni attuali è salito a 119,3 punti da 118,4 superando il consensus (118,3), mentre l’indice sulle aspettative è cresciuto a 105,7 punti dai 104,2 precedenti, risultando anche in questo caso migliore del consensus che era a 104,3 punti.

Il sondaggio condotto mensilmente dall’IFO Instosso ecitute viene condotto su circa 7 mila imprese appartenenti a tutti i settori economici: industria, costruzioni, retail, ingrc.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Germania, l’Istituto IFO segnala un nuovo aumento del sentiment ...