Germania, l’inflazione ritrova smalto a luglio

(Teleborsa) – Attesa in accelerazione l’inflazione in Germania, che dà un ottimo segnale sull’efficacia delle misure messe in campo dalla BCE. IL dato sui prezzi al consumo dovrebbe segnare a luglio un incremento annuo dello 0,4% rispetto al +0,3% di giugno, risultando sopra le attese degli analisti che indicavano uno 0,3%.

Su base mensile, invece, il dato è atteso in crescita dello 0,3% dopo il +0,1% di giugno e contro il +0,2% del consensus.

Il dato preliminare sull’inflazione è stato diffuso dall’Ufficio Federale di Statistica (Destatis), sulla base delle risultanze dell’indagine condotta sui Lander tedeschi.

Quanto all’inflazione armonizzata, nonostante la debole dinamica inflazionistica nella zona euro, i prezzi al consumo sono attesi in crescita dello 0,4% sia su base annua mentre che su base mensile.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Germania, l’inflazione ritrova smalto a luglio