Germania, l’indice ZEW segnala un recupero del sentiment economico

(Teleborsa) – Recuperano abbondantemente le aspettative di crescita dell’economia tedesca dopo il tracollo dello scorso mese. A novembre, l’indice ZEW, un indicatore anticipatore del sentiment dell’economia nei prossimi mesi, è risalito a -2,1 punti dai -22,8 di ottobre.

Il dato, elaborato dall’Istituto di ricerca tedesco ZEW Institute, risulta migliore delle attese degli analisti che avevano previsto una rimonta meno marcata a -13,2 punti.

L’indice relativo al sentiment sulla situazione economica attuale in Germania è migliorato a -24,7 punti da -25,3 (-22 punti le attese del mercato).

Stessa dinamica per l’indice sull’economic sentiment della Zona Euro che risale a -1 punti da -23,5 punti, rispetto ai -11,5 attesi, mentre l’indicatore sulle condizioni economiche attuali migliora in modo più incisivo a -19,6 punti.

“Si spera che la situazione economica internazionale migliorerà nel prossimo futuro, il che spiega il forte aumento dell’indicatore ZEW del sentiment economico a novembre. Nel frattempo, le possibilità di un accordo tra la Gran Bretagna e l’UE e quindi un ritiro regolamentato della Gran Bretagna sono notevolmente aumentate. Anche le tariffe sulle importazioni di automobili dall’UE negli Stati Uniti sono meno probabili delle proiezioni di alcune settimane fa ed un accordo nel conflitto commerciale tra Stati Uniti e Cina appare anche più probabile”, ha spiegato il Presidente dello ZEW Institute Achim Wambach per contestualizzare il recupero dell’indicatore.

(Foto: © Milosh Kojadinovich/123RF)

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Germania, l’indice ZEW segnala un recupero del sentiment ec...