Germania, l’indice ZEW segnala un crollo del sentiment

(Teleborsa) – Si deteriorano notevolmente le aspettative di crescita dell’economia tedesca e della Zona Euro, che scontano anche lo scoppio dell’epidemia di Coronavirus.

L’indice ZEW, un indicatore anticipatore del sentiment dell’economia nei prossimi mesi, è crollato a febbraio a 8,7 punti dai 25,7 di gennaio. Questo è il primo calo dopo tre aumenti consecutivi.

Il dato, elaborato dall’Istituto di ricerca tedesco ZEW Institute su un campione di 194 analisti e investitori, risulta molto al di sotto delle attese che indicavano una discesa limitata a 21,5 punti.

Si deteriora anche l’indicatore relativo alle prospettive dell’Eurozona, che scivola a 10,4 punti dai 25,6 precedenti e risulta nettamente inferiore ai 30 punti del consensus.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Germania, l’indice ZEW segnala un crollo del sentiment