Germania, l’IFO stima un rallentamento dell’economia

(Teleborsa) – Peggiorano le condizioni economiche in Germania, segnalate dall’indice IFO di novembre in contrazione rispetto al mese precedente.

Secondo i dati diffusi dall’IFO Institute, l’omonimo indicatore si è attestato a 101 punti dai 102 non rivisti di novembre. Si tratta della lettura più bassa da settembre 2016. Il dato si mostra inferiore alle attese degli analisti che avevano indicato 101,8 punti.

Peggiora inoltre l’indice sulle condizioni attuali che si posiziona a 104,7 punti dai 105,5 punti precedenti (prima lettura 105,4). Il consensus indicava un livello a 105 punti.

Il sottoindice relativo alle aspettative è sceso a 97,3 dopo i 98,7 punti del mese precedente. Non soddisfatte anche in questo caso le attese del mercato che erano per 98,4 punti.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Germania, l’IFO stima un rallentamento dell’economia