Germania, l’export cresce nonostante la crisi

(Teleborsa) – In crescita il surplus della bilancia commerciale tedesca a settembre, grazie all’aumento dell’export, che sembra non aver avuto ripercussioni dalla crisi dei mercati Emergenti. Ad agosto il rallentamento del commercio internazionale si era percepito di più. 

Il suplus si è attestato a 22,9 miliardi di euro, rispetto all’avanzo di 15,3 miliardi del mese precedente e contro i 21,6 miliardi di settembre 2014. Il dato destagionalizzato mostra invece un calo del surplus a 19,4 miliardi, sotto le attese degli analisti, che erano per un surplus positivo di 20 miliardi.

Secondo i dati pubblicati dall’Ufficio Federale di Statistica (Destatis), le esportazioni sono rimbalzate del 2,6% a settembre e le importazioni del 3,6% (dati aggiustati per il calendario), mantenendo una crescita tendenziale del 4,4% le esportazioni e del 3,9% le importazioni.

Germania, l’export cresce nonostante la crisi
Germania, l’export cresce nonostante la crisi