Germania, l’economia cresce ma a un ritmo inferiore al previsto

(Teleborsa) – L’economia della Germania si conferma in moderata crescita nel quarto trimestre del 2016. Il PIL, infatti, ha registrato un aumento dello 0,4% rispetto ai tre mesi precedenti, confermando la stima preliminare e le aspettative degli analisti.

Si tratta di una accelerazione rispetto al +0,1% del terzo trimestre che pericolosamente rappresentava una brusca battuta d’arresto rispetto all’andamento migliore dei primi sei mesi dell’anno (+0,7% nel 1° trimestre e +0,5% nel 2° trimestre).

Su base annua, la crescita è stata dell’1,2% (come stimato nella lettura preliminare) in decelerazione rispetto al +1,5% dei tre mesi precedenti e inferiore al +1,6% indicato dal consensus. Lo annuncia l’Ufficio statistico federale tedesco.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Germania, l’economia cresce ma a un ritmo inferiore al previsto