Germania, la produzione dell’industria torna a scendere

(Teleborsa) – Brusca frenata per l’industria tedesca, che evidenzia un calo dell’attività nel mese di febbraio, riavviando il trend negativo iniziato a fine 2015.

Secondo l’Ufficio di statistica tedesco Destatis, la produzione ha evidenziato un calo dello 0,5%, dopo aver riportato un forte aumento del 2,3% a gennaio (dato rivisto al ribasso rispetto ad un -3,3% della lettura preliminare). Il dato, comunque, è migliore delle stime degli analisti che si attendevano una contrazione più forte dell’1,8%.

Escludendo l’energia la produzione ha segnato un calo della stessa misura pari a -0,5%. La produzione di energia è scesa dell’1,8% mentre quella nelle costruzioni è aumentata dell’1,3%.

A livello tendenziale l’attività produttiva tedesca ha segnato un incremento dell’1,8%.

Germania, la produzione dell’industria torna a scendere