Germania, la Cina pesa sugli ordinativi industriali. Terzo calo consecutivo

Scendono gli ordinativi all’industria della Germania per il terzo mese di fila, penalizzati dalla lenta crescita in Cina e dalla recessione negli altri mercati chiave in via di sviluppo.  

Il dato di settembre ha registrato una discesa dell’1,7%, sul forte calo della domanda estera, dopo il -1,8% di agosto. Il dato, comunicato dall’Ufficio Nazionale di Statistica (Destatis), è decisamente inferiore alle stime degli analisti che avevano previsto una salita dell’1%.

Gli ordini dall’estero sono scesi del 2,4% mentre quelli domestici sono scivolati dello 0,6%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Germania, la Cina pesa sugli ordinativi industriali. Terzo calo c...