Germania, indice Zew giugno scende a 79,8 punti

(Teleborsa) – Peggiora l’indice ZEW tedesco, a giugno, segnalando un inversione di tendenza nel sentiment delle imprese sulle condizioni economiche future. L’indice ZEW, indicatore anticipatore del sentiment dell’economia nei prossimi mesi, è sceso a 79,8 punti dagli 84,4 di maggio. Il dato, elaborato dall’Istituto di ricerca tedesco ZEW Institute, è inferiore alle attese degli analisti, che stimavano un’ulteriore crescita fino a 86 punti.

Migliorano invece le aspettative sulle condizioni attuali, che migliora di 31 punti a -9,1 punti, contro i -27,8 punti del consensus.

“La ripresa economica sta procedendo. Sebbene l’indicatore ZEW del sentiment economico abbia registrato un calo a giugno, rimane a un livello molto elevato – commenta il presidente di ZEW, il professor Achim Wambach – Il calo delle aspettative è probabilmente in gran parte dovuto alla valutazione decisamente migliore della situazione economica, che è ora tornata ai livelli pre-crisi. Gli esperti dei mercati finanziari continuano quindi ad aspettarsi una forte ripresa economica per i prossimi sei mesi”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Germania, indice Zew giugno scende a 79,8 punti