Germania, indice sentiment consumatori GFK recupera grazie alla BCE

(Teleborsa) – E’ in leggero recupero la fiducia dei consumatori tedeschi, grazie alle misure straordinarie annunciate dalla BCE, che hanno neutralizzato il clima negativo che aleggiava nell’ultimo periodo. Lo segnala l’indice GFK, un indicatore anticipatore del sentiment basato su un campione di 2.000 intervistati.

Il dato, reso noto dal GFK Institute, che mensilmente conduce l’inchiesta, ha rilevato per il mese di ottobre un valore di 9,9 punti in aumento rispetto ai 9,7 punti precedenti. Il dato è lievemente al di sopra delle aspettative degli analisti che indicavano un livello stabile rispetto a settembre.

“La decisione della Banca centrale europea (BCE) di allentare ulteriormente la politica monetaria – sottolinea il GFK – sta avendo un impatto positivo sui consumatori, rispetto alle ben note problematiche quali il rallentamento economico globale, i conflitti commerciali ed il dibattito sulla Brexit”.

“La propensione all’acquisto – spiega l’Istituto tedesco – ne ha beneficiato, mostrando un notevole aumento, mentre la propensione al risparmio ha visto un calo significativo. Anche le aspettative di reddito hanno visto un leggero calo. Al contrario, le prospettive economiche hanno nuovamente registrato un leggero aumento”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Germania, indice sentiment consumatori GFK recupera grazie alla BCE