Germania, indice GfK segnala recupero sentiment consumatori

(Teleborsa) – Previsto un ulteriore recupero della fiducia dei consumatori tedeschi a luglio, dopo lo shock causato dall’epidemia di coronavirus in primavera. L’indice GFK, in base al sondaggio condotto questo mese, evidenzia per luglio un valore negativo di -9,6 punti dai -18,6 punti precedenti (dato rivisto da un preliminare -18,9). Il dato è migliore delle attese degli analisti che avevano indicato un valore di -12 punti.

Il miglioramento delle aspettative sulla situazione economica (indicatore in aumento di 18,9 punti a quota 8,5) si è unito a recupero di quelle su redditi (+12,3 punti a 6,6) e consumi (+13,9 punti a 19,4).

“La debole luce in fondo al tunnel, già evidente il mese scorso, sta diventando apparentemente più luminosa”, afferma Rolf Burkl, esperto del GfK Institute. “L’ampio sostegno fornito dai pacchetti di incentivi economici, come l’annuncio di una riduzione temporanea dell’imposta sul valore aggiunto (IVA), è certamente un fattore che contribuisce, purché anche i rivenditori e i produttori trasmettano tali riduzioni ai consumatori. Si può ipotizzare però che parte degli acquisti previsti saranno effettuati nella seconda metà del 2020, sostenendo i consumi a fine anno”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Germania, indice GfK segnala recupero sentiment consumatori