Germania, Governo di coalizione entro Pasqua

(Teleborsa) – “Una buona notizia per l’Europa”. E’ con questa parole che il Premier Paolo Gentiloni saluta l’intesa tra Angela Merkel e Martin Schulz che hanno “gettato le basi per un Governo di coalizione in Germania”.

La Grande coalizione tra CDU/CSU e SPD dunque si farà ed è possibile la costituzione di un governo entro Pasqua. Il partito della Merkel e quello di Schulz si sono accordati per sciogliere i nodi, dopo una maratona di negoziati durata 24 ore.

Una svolta dunque per il Cancelliere Merkel che, uscita vincitrice dalle elezioni tedesche di fine settembre, non era riuscita (almeno fino a ora) a ristabilire i vecchi equilibri.  Ho “lavorato in uno spirito di fiducia per poter dare al Paese un governo stabile”, ha detto il cancelliere ha ha aggiunto: “dobbiamo essere più veloci nelle decisioni”.

“Abbiamo raggiunto un risultato eccezionale”, ha detto il leader del partito socialdemocratico Martin Schulz.

Dunque, il Cancelliere Merkel è salva perché l’alternativa sarebbero state nuove elezioni e la sua ricandidatura da parte del Partito non sarebbe stata poi stata così scontata.

Germania, Governo di coalizione entro Pasqua