Germania, frena a sorpresa il commercio al dettaglio

Frena a sorpresa il commercio in Germania, a causa di un clima più cauto dei consumatori, che ha indotto anche un deterioramento del clima economico generale.

Il commercio al dettaglio tedesco ha quindi registrato una inattesa frenata ad agosto. Nel periodo in esame si è registrato un calo mensile dello 0,4% in termini reali e dello 0,3% in termini nominali, dopo l’aumento registrato a luglio. Le attese degli analisti erano per un aumento mensile dello 0,2% e tendenziale del 3,1%.

La variazione annua è risultata positiva del 2,5% sia in termini reali che nominali secondo i dati diffusi dall’Ufficio Federale di Statistica tedesco DESTATIS.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Germania, frena a sorpresa il commercio al dettaglio