Germania, disoccupati in aumento ma tasso fermo

Dopo i numeri sugli occupati diffusi stamane dall’Ufficio Federale di statistica tedesco, Destatis, arrivano quelli del Federal Labour Office.

Secondo il Dipartimento del lavoro la disoccupazione in Germania resta ai minimi degli ultimi vent’anni, con un tasso fermo al 6,4%, come a settembre e come le attese del mercato.

Parallelamente, si è verificato un aumento dei disoccupati di 2 mila unità, a quota 2,799 milioni, che si confronta con la contrazione di 5 mila unità stimata dagli analisti.

Quest’ultimo dato evidenzia come la Germania non sia immune dai rischi derivanti dal rallentamento della crescita dei mercati emergenti.

Germania, disoccupati in aumento ma tasso fermo