Germania, commercio in frenata ma sopra le attese

(Teleborsa) – Rallenta il commercio al dettaglio in Germania nel mese di marzo, dopo il forte aumento riportato il mese precedente, anche se il dato sulle vendite risulta comunque migliore delle attese.

Il commercio al dettaglio ha registrato un modesto incremento dello 0,1% in termini reali ed un decremento dello 0,1% in termini nominali. Le attese erano per un calo dello 0,3% su base reale, mentre il mese precedente le vendite erano risultate in aumento dell’1,1% (rivisto da un preliminare +1,8%).

Il dato è stato pubblicato dall’Ufficio Federale di Statistica tedesco (DESTATIS), secondo cui la variazione annua è risultata pari a +2,3% in termini reali contro il -2,3% precedente. Il dato è migliore delle attese che indicavano un incremento del 2%.

Germania, commercio in frenata ma sopra le attese