Germania, brusca frenata nel 2018. PIL a minimo 5 anni

(Teleborsa) – Nell’intero 2018, l’economia della Germania ha registrato la crescita più debole degli ultimi cinque anni.

Il PIL, secondo la stima preliminare resa nota dall’ufficio federale di statistica, si è espanso dell’1,5% in decisa decelerazione rispetto al +2,2% del 2017. Il dato è tuttavia in linea con le previsioni degli analisti.

In attesa di conferma, ufficio federale prevede una lieve crescita, su base mensile, nell’ultima parte dell’anno, evitando quindi la recessione tecnica.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Germania, brusca frenata nel 2018. PIL a minimo 5 anni