Gequity conquista la vetta del paniere FTSE Mib: +12,36%

(Teleborsa) – Gequity protagonista della seduta a Piazza Affari, con un rialzo in chiusura di seduta del 12,36%. Ieri, 5 dicembre 2016, la società che acquisisce partecipazioni ha annunciato di aver sottoscritto con SPAC un accordo transattivo per mettere fine alla vertenza che le vedeva contrapposte. Gequity si impegna a versare a SPAC 900.000 euro.

L’esordio è stato stabile rispetto alla conclusione del giorno precedente, seguito da un progressivo miglioramento nel corso della riunione e da una finale ascesa in prossimità dei livelli migliori toccati a 0,05.

L’andamento di Gequity nella settimana, rispetto all’indice azionario italiano, rileva una minore forza relativa del titolo, che potrebbe diventare preda dei venditori pronti ad approfittare di potenziali debolezze.

Allo stato attuale lo scenario di breve di Gequity rileva una decisa salita con obiettivo individuato a 0,0518. In caso di momentanea correzione fisiologica il target più immediato è visto a quota 0,0463. Le attese sono tuttavia per un innalzamento della curva fino al top 0,0573.

L’investimento presenta un rischio di guadagno/perdita decisamente elevato, con la volatilità giornaliera che si posiziona a 5,188. Gli investitori propensi al rischio sembrano essere fortemente interessati a Gequity, visto l’elevato livello dei volumi giornalieri a 3.217.753, che risulta essere superiore rispetto alla media mobile a 1.011.712.

Le indicazioni sono da considerarsi meri strumenti di informazione, e non intendono in alcun modo costituire consulenza finanziaria, sollecitazione al pubblico risparmio o promuovere alcuna forma di investimento.

(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

Gequity conquista la vetta del paniere FTSE Mib: +12,36%
Gequity conquista la vetta del paniere FTSE Mib: +12,36%