Geox, ricavi ridotti di un terzo nei 9 mesi su effetto Covid

(Teleborsa) – Geox ha chiuso i primi 9 mesi dell’anno con ricavi consolidati pari a 429,8 milioni, in riduzione del 33,2% rispetto all’esercizio precedente (-33,1% a cambi costanti) impattati dalla diffusione della pandemia da Covid-19.

I ricavi dei negozi multimarca, pari al 51,5% dei ricavi del Gruppo, si attestano a 221,5 milioni (-29,9% a cambi correnti, -29,8% a cambi costanti), I ricavi del canale franchising, pari al 7,8% dei ricavi del Gruppo, si attestano ad euro 33,5 milioni, riportando una diminuzione del 50,4% (-50,3% a cambi costanti). I ricavi dei negozi a gestione diretta (DOS) che rappresentano il 40,7% dei ricavi del Gruppo si attestano a euro 174,8 milioni rispetto ai 260,1 milioni dei nove mesi 2019 (-32,8% a cambi correnti, -32,8% a cambi costanti).

Il business online diretto del Gruppo continua ad evidenziare una crescita rilevante, +40% rispetto a fine Settembre 2019 (+21% nel primo trimestre, +59% nel secondo trimestre e +37% nel terzo trimestre).

Sotto controllo la posizione finanziaria netta che a fine Settembre, nonostante l’eccezionalità delle situazione, si è attestata (ante IFRS 16) a euro -84,3 milioni (euro -20,6 milioni al 30 Settembre 2019).

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Geox, ricavi ridotti di un terzo nei 9 mesi su effetto Covid