Gentiloni: “Next Generation approvato prima dell’estate”

(Teleborsa) – Il Consiglio europeo approverà “prima dell’estate” il Piano “Next Generation EU” che la Commissione ha presentato il 27 maggio.

Ne è convinto il commissario europeo agli Affari economici e finanziarie, Paolo Gentiloni, intervenuto alla videoconferenza organizzata questo pomeriggio dall’eurodeputato verde tedesco Sven Giegold per promuovere l’appello franco-tedesco per una “tolleranza zero” a livello Ue nei riguardi del dumping fiscale e del riciclaggio del denaro.

“Certamente, come tutte cose molto molto nuove, capisco le difficoltà: non bisogna ignorare le difficoltà che ci possono essere in alcuni paesi; tuttavia questa decisione coraggiosa presa dalla Commissione europea deve essere approvata dal Consiglio”, ha sottolineato dicendosi convinto della sua approvazione “prima della pausa estiva”

Se così sarà, il fondo, “strettamente collegato al bilancio pluriennale dell’UE, entrerà in pieno vigore dal primo gennaio“.

Da qui l’esortazione di Gentiloni ai governi per la preparazione “già in autunno” dei “piani nazionali che poi dovranno essere finanziati in particolare dalla Recovery and Resilience Facility”, il fondo da 750 miliardi previsto nel piano di rilancio della Commissione UE.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Gentiloni: “Next Generation approvato prima dell’estate&#8...