Gentiloni confermato Commissario UE agli affari economici

(Teleborsa) – Paolo Gentiloni è il nuovo commissario europeo agli Affari Economici. Secondo fonti europee, poi confermate, l’ex presidente del Consiglio ha avuto il via libera dalla commissione Econ dopo l’audizione della mattina.

La prima conferma è arrivata dalla presidente della Commissione per problemi economici e monetari del Parlamento europeo, l’eurodeputata del PD Irene Tinagli. “Paolo Gentiloni è stato promosso senza domande aggiuntive” e “non c’è stato bisogno di voto” da parte della commissione che ha accettato la sua candidatura “con un consenso ampio“, ricevendo l’appoggio anche dei popolari. Solo la sinistra Gue e Id, il gruppo di cui fa parte la Lega, si sono espressi contro.

Un applauso e un grande abbraccio a Paolo Gentiloni che ha superato con larghissimo consenso l’audizione in Commissione Econ del Parlamento europeo. Crescita e coesione sociale per l’UE, credibilità e passione per una nuova Europa”, ha scritto Twitter il ministro agli Affari europei Enzo Amendola.

La Commissione Econ del Parlamento UE ha dato il via libera alla nomina di Paolo Gentiloni a Commissario per gli Affari Economici. L’Italia e l’Unione possono contare su serietà e credibilità per una nuova fase di riforme e di crescita nel segno della sostenibilità e dell’equità”, ha aggiunto sempre su Twitter la vice ministro degli Esteri Marina Sereni.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Gentiloni confermato Commissario UE agli affari economici