Gentiloni, colloquio a Bruxelles con Von der Leyen: “Clima di grande amicizia”

(Teleborsa) – E’ durato circa un’ora e si è svolto in un “clima di grande amicizia” – secondo quanto riferiscono fonti europee – il bilaterale nel palazzo Charlemagne tra Paolo Gentiloni, commissario italiano designato, e la presidente eletta della Commissione europea Ursula von der Leyen.

Secondo quanto scrive il quotidiano britannico Financial Times, Gentiloni sarebbe in pole per occupare la poltrona su cui oggi siede la liberale danese Margrethe Vestagen, in qualità di prossimo commissario alla Concorrenza. Nelle scorse ore, si era parlato del portafoglio agli Affari Economici al posto di Pierre Moscovici. Di certo, si tratterà di un incarico di assoluto rilievo. Von der Leyen, comunque, scioglierà la riserva sui nomi della sua squadra nella giornata di martedi prossimo, 10 settembre.

Intanto, il nuovo ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri, interverrà alla sua prima riunione con i colleghi dell’Eurozona all’Eurogruppo del 13 settembre a Helsinki, e parteciperà poi anche al suo primo Ecofin, alla riunione informale prevista il giorno dopo, sempre nella capitale finlandese.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Gentiloni, colloquio a Bruxelles con Von der Leyen: “Clima di gr...