Genova, a Salini e Fincantieri la ricostruzione del ponte Morandi. Completamento opera 12 mesi da demolizione

(Teleborsa) – Salini Impregilo e Fincantieri confermano in una nota congiunta l’aggiudicazione del contratto per la ricostruzione del ponte sul fiume Polcevera a Genova “che verrà realizzato dalla neocostituita società PERGENOVA“.

Il nuovo ponte che parte dal progetto di Renzo Piano “prevede il completamento dell’opera in 12 mesi, dal momento in cui l’area verrà resa disponibile, dopo il completamento delle attività di demolizione“, spiegano le società.

Il ponte “sarà costituito da un impalcato in acciaio, con una travata continua di lunghezza totale pari a 1100 metri, costituita da 20 campate. Il progetto – spiegano Salini Impregilo e Fincantieri – prevede 19 pile in cemento armato di sezione ellittica posizionate con un passo costante di 50 metri, ad eccezione della campata sul torrente Polcevera e di quella sulle linee ferroviarie, dove l’interasse passa da 50 a 100 metri”, una soluzione che consente l’ottimizzazione delle strutture e delle fondazioni, limitando le dimensioni delle stesse, “in un contesto fortemente urbanizzato ed antropizzato”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Genova, a Salini e Fincantieri la ricostruzione del ponte Morandi. Com...