Generali si rafforza in Polonia con acquisizione Union Investments

(Teleborsa) – Generali ha siglato un accordo con il gruppo tedesco Union Asset Management Holding AG per l’acquisizione del 100% della società di asset management polacca Union Investments TFI. La transazione è soggetta all’approvazione delle autorità regolamentari. L’acquisizione dell’asset manager polacco Union Investment TFI rafforzerà significativamente la presenza di Generali in Polonia.

Union Investement TFI è il sesto operatore di asset management in Polonia con 3,3 miliardi di euro di asset gestiti. Con circa 135.000 investitori retail e 550 istituzionali vanta una vasta gamma di fondi diversificati in equities, fixed income e absolute-return. Union Investement TFI è dotata di competenze per la produzione interna di prodotti di investimento come di altre soluzioni di investimento.

Timothy Ryan, Ceo di Generali Asset Management, ha affermato: “In aggiunta alla nostra piattaforma multi-boutique per l’Europa annunciata nel maggio 2017, vogliamo beneficiare delle opportunità di crescita nell’area CEE, in particolare in Polonia, il mercato più significativo dell’area”.

Luciano Cirinà, Austria, CEE & Russia Regional Officer e CEO di Generali CEE Holding B.V., ha sottolineato: “Condividiamo la visione strategica del nostro Gruppo. L’area Austria, CEE & Russia prosegue nello sviluppo di attività congiunte che uniscono le attività assicurative e di asset management. Abbiamo già assistito a questo processo in Slovenia. Daremo tutto il nostro sostegno allo sviluppo di questa opportunità unica di business strategico in Polonia”.

Generali si rafforza in Polonia con acquisizione Union Investment...