Generali, risultati 2016 record e aumento della cedola

(Teleborsa) – Il gruppo Generali Assicurazioni chiude l’esercizio 2016 con ottimi risultati: il risultato operativo registra la miglior performance di sempre, grazie all’eccellente andamento di entrambi i segmenti Vita e Danni sostenuti dal forte sviluppo delle performance tecniche e ad una maggiore disciplina nei costi, mentre l’utile netto e il dividendo sono i migliori degli ultimi 9 anni. Sarà proposto un dividendo di 0,80 euro, in aumento del 11,1% rispetto allo scorso anno.

L’utile netto aumenta del 2,5% a 2.081 milioni di euro, mentre il risultato operativo raggiunge un livello record di 4.830 milioni, in crescita dello 0,9% grazie al forte incremento del segmento vita (+5,5%) e Danni (+2,9%). 
Premi lordi oltre i 70 miliardi: cresce il Danni (+2,1%), prosegue l’approccio disciplinato nel Vita (-6,3%), confermato da ottima qualità raccolta netta che supera i 12 miliardi.

Nonostante uno scenario macroeconomico sfidante e un contesto di bassi tassi d’interesse, le azioni intraprese hanno determinato un’ottima redditività operativa grazie anche ad una continua attenzione alla gestione dei costi – per la prima volta in calo di circa 70 milioni – che permetterà di anticipare al 2018 il target di 200 milioni di risparmi al 2019.

Il CEO Philippe Donnet, ha commentato con molta soddisfazione i risultati, affermando che “confermano Generali come leader del settore in termini di redditività e di performance” e ricordando che, grazie alla gestione attenta dei costi, “saremo in grado di raggiungere con un anno di anticipo il nostro target di risparmi nei mercati maturi, previsto inizialmente nel 2019”.
“Siamo orgogliosi di questi risultati – ha detto – ma li consideriamo solo un primo passo nel percorso intrapreso per diventare la migliore compagnia di assicurazione per clienti, agenti, dipendenti e investitori e guardiamo al futuro con fiducia, come un Gruppo indipendente, italiano, a vocazione internazionale”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Generali, risultati 2016 record e aumento della cedola