Generali, Donnet: “Puntiamo ad ambizioso piano di crescita e sviluppo”

(Teleborsa) – Ha preso il via la l’assemblea di Generali che vede la presenza del 52,24% del capitale tra quote rappresentate in proprio e per delega.

Il Presidente del gruppo assicurativo, Gabriele Galateri di Genola, prendendo la parola davanti ai soci ha espresso soddisfazione per la consistenza della partecipazione all’assemblea.”Bella crescita”, ha detto il Presidente confrontando la presenza con lo “scorso anno”, quando “eravamo intorno al 46% del capitale”.

Nell’intervento introduttivo svolto all’assemblea, ha preso la parola anche l’amministratore delegato, Philippe Donnet che ha spiegato come una volta completati gli obiettivi del piano industriale al 2018, Generali potrà dedicarsi a un nuovo “ambizioso piano di crescita e sviluppo. Voglio guardare al futuro. Generali ha completato la ristrutturazione finanziaria ed è a metà strada per quanto riguarda il piano di rafforzamento industriale. Una volta conclusa questa fase, potremo progettare un ambizioso piano di crescita e sviluppo, che sarà basato su fondamenta solide. Questo è il mio impegno”, ha dichiarato Donnet davanti agli azionisti. Una posizione quella del numero uno di Generali che ribadisce come il gruppo intenda consolidare la sua posizione di realtà internazionale con l’Europa che rimane centrale nello sviluppo della strategia del Gruppo.

Intanto a Piazza Affari, il titolo del Leone di Trieste scivola dello 0,21%.

Generali, Donnet: “Puntiamo ad ambizioso piano di crescita e sviluppo”
Generali, Donnet: “Puntiamo ad ambizioso piano di crescita e&nbs...