Generali cede le attività in Guatemala e Liechtenstein

(Teleborsa) – Il Gruppo Generali ha firmato due accordi per la cessione rispettivamente delle proprie attività in Guatemala e Liechtenstein.

Le operazioni rientrano nell’ambito della strategia di gestione attiva delle proprie partecipazioni che privilegia investimenti in aree geografiche più attrattive per il Gruppo e in linee di business con maggiore potenziale e minore assorbimento di capitale o di cassa.

In Guatemala, Generali ha sottoscritto un accordo per la cessione della propria partecipazione, pari al 51% del capitale, in Aseguradora Generali S.A., compagnia principalmente attiva nei rami danni, ai propri partner locali.

In Liechtenstein, il Gruppo ha sottoscritto tramite la propria controllata Generali Schweiz Holding AG un accordo per la cessione del 100% di Fortuna Lebens-Versicherungs AG, compagnia operativa nei rami vita e già in run-off dal 2015, a FWU AG, gruppo attivo nel settore dei servizi finanziari con base a Monaco (Germania).

Entrambe le operazioni sono subordinate alle approvazioni delle competenti autorità.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Generali cede le attività in Guatemala e Liechtenstein