Generali ammessa al regime di adempimento collaborativo con Agenzia delle Entrate

(Teleborsa) – Generali è stata ammessa al regime di adempimento collaborativo, che consente un’innovativa modalità di interlocuzione
costante e preventiva con l’Agenzia delle Entrate. L’ammissione al regime – che decorre già dal periodo di imposta 2020 – è stata preceduta dalla verifica da parte dell’Agenzia delle Entrate della piena adeguatezza del Tax Control Framework adottato dalla compagnia per la rilevazione, misurazione, gestione e controllo del rischio fiscale.

La partecipazione a tale regime comporta contatti costanti e una piena trasparenza nei rapporti tra la compagnia e l’Agenzia delle Entrate e l’esame preventivo congiunto delle situazioni suscettibili di generare rischi fiscali, in modo da risolvere anticipatamente potenziali controversie, aumentando sempre più il livello di certezza sulle questioni fiscali rilevanti.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Generali ammessa al regime di adempimento collaborativo con Agenzia de...