Generali +1% dopo i conti. Donnet: “Supereremo target proventi da cessione”

(Teleborsa) – Gli investitori premiano il bilancio di Generali. I titoli della big delle assicurazioni hanno infatti aperto i battenti in gran spolvero mostrando ora un rialzo dell’1% sul listino milanese.

In un briefing telefonico con le agenzia di stampa per commentare i risultati del 2017, il Chief Executive Officer del Leone di Trieste, Philippe Donnet, ha dichiarato che Generali prevede di superare l’obiettivo di un miliardo di euro di proventi da cessione di asset non strategici previsto dal piano industriale. “Il programma è ancora in corso e sarà completato alla fine di questo anno, come previsto. L’importo di un miliardo di proventi previsto sarà probabilmente superato” le sue parole.

Il top manager ha poi annunciato che il Gruppo presenterà il nuovo piano strategico il 21 novembre prossimo in occasione di un “Investor Day” a Milano.

Quanto ad eventuali operazioni di fusioni e acquisizioni Donnet ha confermato che Generali guarda a simili operazioni “se ci consentono si implementare nostra strategia. E su questo non c’è cambiamento”.

Il CEO ha poi fatto sapere che in Germania la società è vicina a una decisione sulla controllata Generali Leben, che ha un portafoglio Vita di oltre 40 miliardi di euro. “Su Leben stiamo facendo ancora una valutazione. Abbiamo messo la compagnia in run-off e dobbiamo scegliere tra due opzioni: una gestione interna del run-off oppure una cessione di questa compagnia. Ci avviciniamo a una decisione, quando sarà presa sarete informati”, ha dichiarato al riguardo.

Generali +1% dopo i conti. Donnet: “Supereremo target proventi d...