General Motors si rafforza, 16 miliardi da linee credito. Sospese stime 2020

(Teleborsa) – L’impatto sui conti da coronavirus si fanno sentire anche in casa General Motors. Il principale produttore di automobili degli Stati Uniti, ha fatto sapere che attingerà 16 miliardi di dollari dalle sue linee di credito per rafforzare la liquidità della casa automobilistica.

Il colosso guidato dalla CEO Mary Barra ha anche sospeso le sue previsioni per il 2020.

“Stiamo perseguendo in modo aggressivo misure di austerità per preservare la liquidità e stiamo prendendo ulteriori iniziative per gestire la nostra liquidità in questo contesto incerto”, ha dichiarato Barra.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

General Motors si rafforza, 16 miliardi da linee credito. Sospese stim...