General Motors raddoppia l’utile. Mary Barra: “Cresciamo dove conta”

(Teleborsa) – Utile più che raddoppiato per il colosso americano dell’auto General Motors, che viene premiato a Wall Street con un rialzo dell’1,6%.

“Stiamo crescendo dove conta”, ha affermato il CEO Mary Barra, spiegando che la casa d’auto sta “guadagnando quote di mercato in USA, sovraperformando l’industria in Europa e capitalizzando una robusta crescita nei SUV e nel segmento di lusso in Cina”. 

GM ha chiuso il primo trimestre con un risultato netto di 2 miliardi di dollari, pari a 1,24 dollari ad azione, rispetto ai 900 milioni, o 56 cent ad azione, dell’anno prima. L’EPS che esclude voci straordinarie è salito a 1,26 dollari e risulta nettamente superiore ai 99 cent previsti dagli analisti.

Il fatturato è cresciuto del 4% a 37,3 miliardi di dollari dai 35,7 miliardi dell’anno prima, superando il consensus che indicava un volume di 34,8 miliardi.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

General Motors raddoppia l’utile. Mary Barra: “Cresciamo d...