General Motors corre grazie alle immatricolazioni

(Teleborsa) – Su di giri a Wall Street le azioni della General Motors +2,4%, dopo la diffusione delle immatricolazioni di marzo che hanno battuto le attese degli analisti.

Il gruppo automobilistico americano ha registrato balzo delle immatricolazioni negli USA del 15,7% a 296.341 unità, a fronte del +3,6% indicato dal mercato.

“Marzo è stato un mese eccezionale per noi. Un’economia in crescita e nuovi prodotti ci hanno aiutato a realizzare un piano di grande successo per conquistare nuovi clienti”, ha affermato Kurt McNeil, vicepresidente delle vendite negli Stati Uniti.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

General Motors corre grazie alle immatricolazioni