General Motors corre a Wall Street grazie alla trimestrale

(Teleborsa) – Viaggia in rialzo General Motors, che passa di mano in forte guadagno, sopravanzando i valori precedenti del 3,03%, dopo aver annunciato nel quarto trimestre ricavi e utili superiori al consensus..

Il periodo si è chiuso con un utile operativo in calo dell’8% a 2,8 miliardi di dollari, pari a 1,43 dollari per azione. Le stime degli analisti erano per un EPS di 1,24 dollari. Il risultato netto è di 2 miliardi e si confronta con i 5,1 miliardi dello stesso periodo del 2017. Sempre nel quarto trimestre, i ricavi si sono attestati a 38,4 miliardi (+92%).

Il confronto del titolo con lo S&P 100, su base settimanale, mostra la maggiore forza relativa di General Motors rispetto all’indice, evidenziando la concreta appetibilità del titolo da parte dei compratori.

Lo status tecnico di breve periodo di General Motors mette in risalto un ampliamento della performance positiva della curva con prima area di resistenza individuata a quota 40,77 M,Dollaro USA. Rischio di eventuale correzione fino al target 40,16. Le attese sono per un aumento della trendline rialzista verso l’area di resistenza 41,38.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

General Motors corre a Wall Street grazie alla trimestrale