General Mills brilla in borsa

(Teleborsa) –

Iniziata più che positiva la seduta di oggi per General Mills, società alimentare che vede guadagnare sul titolo un buon 3,44% dall’apertura di Wall Street.
Ad infervorare gli investitori la pubblicazione dei dati relativi al terzo trimestre del 2018/2019 che hanno visto i ricavi del Gruppo salire dell’8% a 4,2 miliardi di dollari, e registrare un EPS adjusted a 0,83 dollari, 14 centesimi al di sopra di quanto ipotizzato dal consensus.

“Abbiamo avuto un terzo trimestre molto forte, con vendite organiche in crescita e un’espansione del margine operativo”. Ad affermarlo è Jeff Harmening, Presidente e Amministratore Delegato del produttore di cereali Cheerios, lo yogurt Yoplait e altri alimenti confezionati, che continua :”La performance da inizio anno e gli obiettivi del quadro trimestre ci danno la confidenza per farci ipotizzare che riusciremo a raggiungere e superare i target fiscali preposti per il 2019. Per quanto riguarda l’intero anno, ci aspettiamo un EPS diluito adjusted e un free cash conversion che superino i nostri target iniziali, vendite nette che si attestino leggermente al di sotto del nostro range di guida e un utile operativo adjusted ad un livello maggiore del valore prestabilito. La migliore esecuzione e una performance più che positiva registrate quest’anno rafforzano la nostra visione per cui un approccio equilibrato alla crescita dei profitti, centrato sulla nostra strategia che mette al primo posto i consumatori, guiderà il valore a lungo termine per i nostri azionisti”.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

General Mills brilla in borsa