General Electric, Trian primo azionista: pronto a fare pressioni

Trian Fund Management si prepara a fare pressioni su General Electric (GE).

Il fondo attivista di Nelson Peltz ha comprato 2,5 miliardi di dollari di azioni della conglomerata americana, diventando uno dei primi dieci azionisti dell’azienda con una quota inferiore all’1%. 

“Abbiamo investito in GE perché è sottovalutata dal mercato”, ha dichiarato il co-fondatore del fondo, aggiungendo di credere che la trasformazione del business industriale permetterà agli azionisti di lungo termine di ottenere un buon ritorno. Su questo argomento, ha precisato Peltz, c’è pieno accordo “con Jeff e il suo team”, riferendosi a Jeffrey Immelt, amministratore delegato del gruppo.

Quali saranno ora le prossime mosse di Trian? Chiedere una riduzione dei costi, acquisti di azioni per far risalire il titolo in borsa e rivedere la cessione della divisione finanziaria.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

General Electric, Trian primo azionista: pronto a fare pressioni