Gedi vola a Piazza Affari dopo accordo Exor-Cir

(Teleborsa) – Su di giri a Piazza Affari il titolo Gedi, che appena riammesso alle contrattazioni da Borsa Italiana registra un balzo di oltre il 60%, avvicinandosi al prezzo offerto daExoraCirper il pacchetto di controllo.

Ieri, 2 dicembre 2019, le parti hanno sottoscritto un accordo vincolante per il trasferimento da CIR ad EXOR della partecipazione in GEDI Gruppo Editoriale S.p.A., pari al 43,78% del capitale sociale e quindi del controllo della stessa. Il corrispettivo della cessione è stato fissato in Euro 0,46 per azione e così per un prezzo complessivo di Euro 102,4 milioni.

Sulla piazza milanese le azioni Gedi stanno registrando un incremento del 60,39% a 0,4555 euro, le Exor un +0,65% mentre le Cir accusano una discesa dell’8,16%.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Gedi vola a Piazza Affari dopo accordo Exor-Cir